Il Centro di Recupero e Riabilitazione Tartarughe Marine "Luigi Cagnolaro di Pescara" nasce dalla collaborazione tra il Centro Studi Cetacei Onlus (CSC) e il Comune di Pescara nell'ambito del progetto NetCet. Il Centro vanta attrezzature all'avanguardia che ne fanno uno dei Centri di Recupero Fauna Selvatica più avanzati d'Italia. Il personale del CSC, inoltre, è costituito da veterinari e biologi marini altamente specializzati, che ogni giorno si occupano volontariamente e senza percepire alcun compenso degli animali in cura.